San ValenCOSA?? (Parte 1 – Guida per i single)

14 febbraio 2018
Alessandro Ioculano


Se stai leggendo questo articolo è perché o ne hai bisogno o hai un amico/a che crede che tu ne abbia bisogno.

Cosa abbia fatto sto Valentino di tanto importante non tutti lo sanno, o forse pochi….
Una cosa però è certa, ha rovinato il 14 febbraio di milioni di persone sulla terra.

La giornata tipo del 14 febbraio è questa:

  • Ti svegli, apri la finestra e vedi due uccellini che volano insieme lasciando un cuore nell’aria…
  • Apri i Social e ci sono così tanti cuori sulle home, che il reparto di Cardiologia può accompagnare solo…
  • Fai colazione, e tua mamma ti ha comprato stranamente gli “Abbracci della Mulino bianco”
  • Scendi per andare a scuola e noti i tuoi vicini, lei 88 anni, lui 104, mano per mano che si amano come fosse il primo giorno…

Dentro te pensi a tutte queste coincidenze e già non vedi l’ora che questa giornata finisca, ma sono solo le 7:32 della mattina!!!

Vedi coppie ovunque, incredibilmente sembra che tutto il mondo abbia trovato l’anima gemella, o meglio quasi tutto il mondo, tranne te!!
E quando realizzi tutto questo, sono passati solo altri 4 minuti dall’ultima riflessione su questa giornata!!
Sarà il giorno più lungo ella tua vita, sentirai battute sui single e farai finta di ridere ma in realtà dentro di te vorresti esplodere e urlare al mondo: VOGLIOOOOOOO LA TIPAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA oppure VOGLIO IL TIPOOOOOO oppure VOGLIO CHE SIA GIÀ DOMANIIIIIIIIIII!!

Calma. Respira. Oggi è un giorno come un altro. Stai sereno. Puoi farcela. In fondo anche ieri eri single.
(Ripetere le parole fino alla totale convinzione)

Ecco alcuni consigli per superare questa NORMALE giornata.

  1. Non ascoltare Ed Sheeran, oggi potrebbe rivelarsi fatale per te e portarti a compiere gesti estremi…
  2. Non farti film mentali su quella persona, accantona l’idea che arriverà a cavallo e ti porgerà la mano, non succederà…
  3. Se la/lo vedi non esordire parlando di San Valentino, ti parlerebbe di chi gli piace, e se non fossi tu, potrebbe rovinarti i prossimi 4 mesi di vita…
  4. Non pensare a cosa avresti fatto se tu fossi stato fidanzato…. Ora non lo sei…ma sei sereno (Ripeti di nuovo le parole fino alla totale convinzione)
  5. Stai sereno, Dio ha preparato anche per te una persona, e finchè questa non si presenta nella tua vita, non hai bisogno di andartene a male

Oggi è un giorno come un altro, vivilo come vivresti un giorno qualsiasi, quindi Prendifiato e supera questo 14 Febbraio!

Alessandro Ioculano

Alessandro Ioculano

Sono Alessandro e sono responsabile dei giovani della chiesa di Nova Milanese.
Viaggiare per la missione, parlare alle persone di Gesù e imparare lingue nuove sono le cose che amo! Leggo libri non da cervelloni e mi piace scrivere e commentare passi della Bibbia. Stare in mezzo agli altri e creare contatti con le persone sono cose che ritengo importanti.
Nel tempo libero faccio escursioni nella natura, vita da campeggio, grigliate e partitelle di calcio.
Alessandro Ioculano

Ultimi post di Alessandro Ioculano (vedi tutti)