E’ sempre stata una questione di luce e oscurità

22 Gennaio 2016
Tiziano Maggi

Star Wars: dark side vs light side

Il nuovo Star Wars è una bomba!

Al di là dell’ormai super criticato tributo ai primi episodi le novità sono tante e i nuovi personaggi, ognuno a suo modo, risultano davvero affascinanti.
Una cosa per fortuna non è cambiata ed è la lotta tra Jedi e Sith, tra luce e oscurità…insomma tra bene e male.
Il lato oscuro con il suo potere sconosciuto e indomabile resta incredibilmente affascinante e la luce, sempre in minoranza, è così difficile da difendere.

Ma non è forse sempre stato così?

Il genere umano si divide da sempre tra chi crede che “le guerre siano necessarie per mantenere la pace” e chi sostiene che “solo la pace porta pace”.

E se vi dicessi che Star Wars ha ragione e che è sempre stata una questione di scelte?
Una questione di luce e oscurità…

Qualche secolo fa Geremia scriveva nel suo libro:

“Il cuore è ingannevole più di ogni altra cosa, e insanabilmente maligno”
(Geremia 17:9)

e nello stesso libro (la Bibbia) troviamo anche questo verso che si oppone completamente al primo:

“Custodisci il tuo cuore più di ogni altra cosa, poiché da esso provengono le sorgenti della vita.”
(Proverbi 4:23)

e guarda cosa scrisse l’apostolo Paolo in una sua lettera circa 2000 anni fa:

“Infatti il bene che voglio, non lo faccio; ma il male che non voglio, quello faccio.”

Sembra quindi che questa doppia natura esista da sempre nel cuore dell’uomo, quindi diciamocelo… Star Wars non ha inventato proprio nulla di nuovo!

In una delle azioni più importanti e spettacolari del film, il pilota Poe Dameron dice così “Finché ci sarà luce ci sarà speranza!” e se dovessimo riportare questa affermazione alla realtà ci sentiremmo di aggiungere che l’oscurità è già stata vinta e che un giorno sarà tolta completamente di mezzo ma soprattutto che la luce è destinata ad esserci per sempre

E TU NE FARAI PARTE?

“La luce splende nelle tenebre, e le tenebre non l’hanno sopraffatta.”
(Giovanni 1:5)

Tiziano Maggi

Ho 33 anni e vivo a Milano (città che adoro) e non riesco mai a spiegare che lavoro faccio, amo mia moglie Silvia, servo Dio lavorando con i giovani e sono un crossfitter incallito.
Nella mia vita ho iniziato a prendere fiato quando Dio, togliendomi le fette di salame dagli occhi, mi ha mostrato il suo punto di vista e da quel momento nulla è rimasto come prima, a partire da me.
Tiziano Maggi

Latest posts by Tiziano Maggi (see all)